Home‎ > ‎BLOG‎ > ‎

Indice di liquidità per le imprese in contabilità semplificata

pubblicato 1 ago 2014, 01:45 da Fabio Campanella   [ aggiornato in data 21 set 2018, 02:02 ]
da Telefisco 2014, Il Sole 24 Ore

D: Per le società di persone in regime di contabilità semplificata, come facciamo a calcolare l'indice di liquidità visto che non è prevista, in questo caso, la gestione patrimoniale ma solo quella economica?

R: Per le società di persone in contabilità semplificata, considerando che esse non sono tenute alla redazione del bilancio secondo le norme del codice civile, l’agente della riscossione richiede la determinazione dell’indice di liquidità in forma aggregata. In sostanza, l’agevolazione prevista per tali società consiste nel calcolo del valore complessivo della liquidità differita, della liquidità corrente e del passivo corrente, in luogo dell’indicazione sistematica dell’ammontare delle singole voci dello stato patrimoniale (attivo circolante e debiti) necessarie per il calcolo di tale indice [(Liquidità differita + liquidità corrente) / passivo corrente]. 
Fabio Campanella